Telco

Telco

La Digital Transformation rappresenta un’enorme opportunità per le aziende di ogni settore e dimensione

Voucher per consulenze in innovazione

Con Decreto Direttoriale del 25 settembre 2019 sono stati pubblicati i termini e le modalità di presentazione delle domande per la richiesta del voucher per le consulenze in innovazione
A partire dal 31 ottobre 2019, le PMI interessate ad ottenere il voucher, potranno verificare il possesso dei requisiti di accesso alla procedure informatica al fine dello svolgimento delle successivi passaggi di compilazione della domanda (7 novembre 2019 - 26 novembre 2019) e l'invio della domanda (ore 10.00 del 3 dicembre 2019 fino ad esaurimento fondi).
Ulisse ha integrato lel proprie attività con quelle della sua BU INNOVATION che ha ultimato la propria iscrizione all’elenco istituito da 4Manager per le società di consulenza idonee allo svolgimento di incarichi manageriali oggetto dell’agevolazione, accreditando due professionisti esperti di materie che ricadono all’interno delle spese ammissibili (cyber security, integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali, digital marketing, processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi) ed è in grado di fornire una consulenza specializzata dalla presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti

Approfondisci la lettura

I cardini dell’innovazione

La trasformazione digitale di un'azienda incide sui seguenti tre aspetti: relazione con il Cliente, processi operativi e modelli di business. Al fine di garantire una trasformazione di successo,tutte le iniziative devono essere coordinate, tutto il contesto aziendale deve essere considerato e l'evoluzione va affrontata con un piano pluriennale.

Non si tratta di un trend passeggero, è una trasformazione inevitabile che riguarderà tutte le aziende che vogliono rimanere competitive. Gli imprenditori quindi non possono stare fermi a guardare per decidere se cambiare oppure no; oggi la domanda che devono porsi è: cosa posso fare per innovare nel modo migliore e più proficuo per la mia azienda?

La Digital Transformation rappresenta un’enorme opportunità per le aziende di ogni settore e dimensione; questa trasformazione, applicata al concetto di Industria 4.0, in cui la digitalizzazione è collegata con tutte le unità produttive, apre infatti nuovi scenari per la produzione di beni e servizi innovativi per i clienti. Come avviene per l’Internet of Things, un’interconnessione tra macchine intelligenti, dispositivi, sensori e persone che porterà a migliorare produzione e processi di ogni azienda. Sono sistemi complessi che interagiscono tra loro per un controllo continuo e in tempo reale di ogni singola attività. La sensoristica già disponibile nelle macchine per la produzione, se connessa in modo intelligente al ciclo produttivo, può portare a significativa riduzione dei costi e ottimizzazione dei processi.

L’analisi predittiva della manutenzione degli impianti può permettere una migliore gestione dell’intero ciclo produttivo. Le imprese che abbracceranno il cambiamento saranno in grado di ridefinire i propri modelli di business, offrire servizi e prodotti inediti e creare esperienze sempre nuove per ogni cliente, con offerte su misura e personalizzate.

Innovation Management

Servizi di consulenza professionale a PMI nelle aree:
  • Assessment sul livello di maturità digitale dell’azienda
  • Percorso di valorizzazione delle capacità di innovazione
  • Definizione ed esecuzione del piano di intervento
  • Misurazione dei risultati
  • Formazione (Alfabetizzazione e Professionale)
  • Assessment interni di sistemi di gestione e informatici

Il manager al servizio della vostra trasformazione digitale

Soluzioni Software Abilitanti

Soluzioni in sinergia con aziende Leader di mercato: 

Soluzioni Innovative per Aziende Innovative


Investimenti & Finanziamenti

Servizi di finanza agevolata per le PMI:

  • Voucher per Innovation Manager e Formazione 4.0

  • Credito Imposta per Investimenti in Beni Strumentali

  • Credito d’Imposta per Investimenti in Ricerca e Sviluppo (completo di perizia giurata)

  • Nuova Sabatini: investimenti ordinari ed in tecnologie digitali

  • Patent Box: beni immateriali, quali know-how, marchi e brevetti

  • Programmi operativi regionali (POR) e nazionali (PON)

Il giusto beneficio per ogni investimento

Start-up

I nostri mentor ti supportano nella costruzione del tuo modello di business guidandoti, nella creazione e nella strutturazione della tua startup di successo.
  • Studio preliminare di fattibilità
  • Analisi di Mercato e Strategia di Marketing
  • Business Plan (piani d’azione basati su previsioni economiche-finanziarie)
  • Supporto allo sviluppo
Dall’idea al business : competenze a supporto

Perché Ulisse Innovation

Sicurezza macchine e Certificazione di prodotto
Consulenza in ambito energetico
Progetti edili ecosostenibili

Leggi tutto: Telco

Atrinet

ATRINET

Produrre di più e meglio con CIMCO MDC-Max

Voucher per consulenze in innovazione

Con Decreto Direttoriale del 25 settembre 2019 sono stati pubblicati i termini e le modalità di presentazione delle domande per la richiesta del voucher per le consulenze in innovazione
A partire dal 31 ottobre 2019, le PMI interessate ad ottenere il voucher, potranno verificare il possesso dei requisiti di accesso alla procedure informatica al fine dello svolgimento delle successivi passaggi di compilazione della domanda (7 novembre 2019 - 26 novembre 2019) e l'invio della domanda (ore 10.00 del 3 dicembre 2019 fino ad esaurimento fondi).
Ulisse ha integrato lel proprie attività con quelle della sua BU INNOVATION che ha ultimato la propria iscrizione all’elenco istituito da 4Manager per le società di consulenza idonee allo svolgimento di incarichi manageriali oggetto dell’agevolazione, accreditando due professionisti esperti di materie che ricadono all’interno delle spese ammissibili (cyber security, integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali, digital marketing, processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi) ed è in grado di fornire una consulenza specializzata dalla presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti

Approfondisci la lettura

CIMCO MDC-Max: la soluzione completa per la gestione dello shopfloor

L'introduzione di macchine Industria 4.0 all'interno della propria produzione, produce un inevitabile esigenza di analizzare i dati generati da tali macchine al fine di identificare i colli di bottiglia ed eventualmente ottimizzare il processo produttivo. 

Molto spesso, ci si trova a dover introdurre un nuovo sistema di gestione più o meno complesso con la necessità di ricostruire i processi produttivi, senza però aver ancora analizzato i processi stessi. Spesso l'introduzione di un sistema MES porta a questa situazione, non risultando essere la via più corretta di procedere nel progettare la nuova infrastruttura. 

Se da una parte il produttore del MES vorrebbe adeguare i processi produttivi dell'azienda cliente a quanto il software ha di per se previsto, dall' altra parte il cliente vorrebbe mantenere i propri processi produttivi così come sono. Questo porta quindi ha un conflitto di interessi fra le parti con risultati di ingessare i processi o digitalizzare le inefficienze.

Con una soluzione come Cimco MDC-Max è possibile analizzare i dati di produzione e solo successivamente introdurre un MES con la possibilità di gestire l'intero processo produttivo e la completa integrazione con la catena di fornitura. Infatti con il software CIMCO è possibile analizzare il processo ed intervenire sui colli di bottiglia in maniera semplice ed intuitiva. Il tutto ad un costo accessibile ai più e che permette di rispondere ai requisiti minimi posti dalla Transizione 4.0. 

Ad esempio, generando con semplicità dei report e dei grafici con il calcolo automatico di OEE, contenenti tempi di ciclo, tempi di inattività, tempi di configurazione, tempi di fermo, sarà possibile analizzare non solo l'efficienza della distinta base utilizzata, ma anche l'asssegnazione delle risorse umane alle singole macchine, oppure l'analisi della difettosità generata dal processo attuale.

Una soluzione MDC completa

CIMCO MDC-Max è una soluzione MDC completa utile sia a PMI con pochi macchinari e pochi operatori, sia ad aziende con più stabilimenti. Il software MDC-Max è altamente flessibile e facilmente personalizzabile per soddisfare le esigenze, presenti e future,  di raccolta dati. CIMCO MDC-Max analizza i dati che raccoglie e presenta una varietà di statistiche e report. Queste informazioni possono essere indirizzate a smartphone, tablet e schermi al fine di monitorare in tempo reale la produzione. Poiché MDC-Max è una soluzione di rete che archivia i dati su un server centrale, è possibile monitorare la produzione da più posizioni e accedere ai dati da qualsiasi luogo.

Conoscere al meglio i propri processi.


Data Collection

Quando si parla di dati, quello che in realtà si intende sono eventi. Gli eventi macchina possono essere raccolti automaticamente da CIMCO MDC-Max e la maggior parte delle installazioni includerà almeno eventi come "Avvio ciclo", "Arresto ciclo" e "Parte completa". Quando questi eventi si verificano su una macchina, CIMCO MDC-Max viene automaticamente avvisato e i dati sull'evento vengono memorizzati. Anche gli operatori possono generare eventi ed essi, invece, vengono inviati manualmente dagli operatori stessi. Questo può avvenire con l'ausilio di uno uno smartphone, di un tablet, di un lettore di codici a barre o di un PC.  E’ possibile configurare MDC-Max a raccogliere una svariata quantità di eventi, questo però dipende anche dalle informazioni che la singola macchina è in grado di inviare. Tutte le macchine definite Industria 4.0 Ready sono in grado di fornire informazioni di base relative allo stato di funzionamento, altre, invece, forniscono dati più accurati come ad esempio l’efficienza dello strumento di lavoro, piuttosto che i giri del mandrino e quant’altro. Ovviamente maggiori sono gli eventi gestibili, maggiore sarà la possibilità di gestire le proprie macchine.

I dati a disposizione del Manager Innovativo.


Massima integrazione con macchinari ed ERP

CIMCO MDC-Max supporta un numero considerevoli di protocolli di rete oggi maggiormente utilizzati in ambito Industria 4.0 (Fanuc, Heideneim, MT Connect, OPC UA, etc). Questo permette quindi di collegare diverse tipologie di macchinari. Non solo quindi Centri di Lavoro, ma anche macchine di diversa tipologia.

Inoltre il DataBase generato dalla archiviazione degli eventi, può essere liberamente interrogato e gestito per un completa e sicura integrazione con sistemi superiori come ad esempio MES o ERP.  

Questo permette, quindi in maniera graduale, di conoscere prima i propri processi ed gli eventuali colli di bottiglia, di effettuare le necessarie modifiche ed infine di integrare con strumenti superiori. Il paradigma Industriza 4.0 suggerisce proprio diverse fasi di maturità, garantendo quindi i giusti step per raggiungere il traguardo finale.

Analizzare i dati, per ottenere il massimo dalle risorse.

ALTRI SOFTWARE CIMCO


Investimenti & Finanziamenti

Servizi di finanza agevolata per le PMI:

  • Voucher per Innovation Manager e Formazione 4.0

  • Credito Imposta per Investimenti in Beni Strumentali

  • Credito d’Imposta per Investimenti in Ricerca e Sviluppo (completo di perizia giurata)

  • Nuova Sabatini: investimenti ordinari ed in tecnologie digitali

  • Patent Box: beni immateriali, quali know-how, marchi e brevetti

  • Programmi operativi regionali (POR) e nazionali (PON)

Il giusto beneficio per ogni investimento

Start-up

I nostri mentor ti supportano nella costruzione del tuo modello di business guidandoti, nella creazione e nella strutturazione della tua startup di successo.
  • Studio preliminare di fattibilità
  • Analisi di Mercato e Strategia di Marketing
  • Business Plan (piani d’azione basati su previsioni economiche-finanziarie)
  • Supporto allo sviluppo
Dall’idea al business : competenze a supporto

Leggi tutto: Atrinet

QSDSistemi

QSD SISTEMI

Produrre di più e meglio con CIMCO MDC-Max

Voucher per consulenze in innovazione

Con Decreto Direttoriale del 25 settembre 2019 sono stati pubblicati i termini e le modalità di presentazione delle domande per la richiesta del voucher per le consulenze in innovazione
A partire dal 31 ottobre 2019, le PMI interessate ad ottenere il voucher, potranno verificare il possesso dei requisiti di accesso alla procedure informatica al fine dello svolgimento delle successivi passaggi di compilazione della domanda (7 novembre 2019 - 26 novembre 2019) e l'invio della domanda (ore 10.00 del 3 dicembre 2019 fino ad esaurimento fondi).
Ulisse ha integrato lel proprie attività con quelle della sua BU INNOVATION che ha ultimato la propria iscrizione all’elenco istituito da 4Manager per le società di consulenza idonee allo svolgimento di incarichi manageriali oggetto dell’agevolazione, accreditando due professionisti esperti di materie che ricadono all’interno delle spese ammissibili (cyber security, integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali, digital marketing, processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi) ed è in grado di fornire una consulenza specializzata dalla presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti

Approfondisci la lettura

CIMCO MDC-Max: la soluzione completa per la gestione dello shopfloor

L'introduzione di macchine Industria 4.0 all'interno della propria produzione, produce un inevitabile esigenza di analizzare i dati generati da tali macchine al fine di identificare i colli di bottiglia ed eventualmente ottimizzare il processo produttivo. 

Molto spesso, ci si trova a dover introdurre un nuovo sistema di gestione più o meno complesso con la necessità di ricostruire i processi produttivi, senza però aver ancora analizzato i processi stessi. Spesso l'introduzione di un sistema MES porta a questa situazione, non risultando essere la via più corretta di procedere nel progettare la nuova infrastruttura. 

Se da una parte il produttore del MES vorrebbe adeguare i processi produttivi dell'azienda cliente a quanto il software ha di per se previsto, dall' altra parte il cliente vorrebbe mantenere i propri processi produttivi così come sono. Questo porta quindi ha un conflitto di interessi fra le parti con risultati di ingessare i processi o digitalizzare le inefficienze.

Con una soluzione come Cimco MDC-Max è possibile analizzare i dati di produzione e solo successivamente introdurre un MES con la possibilità di gestire l'intero processo produttivo e la completa integrazione con la catena di fornitura. Infatti con il software CIMCO è possibile analizzare il processo ed intervenire sui colli di bottiglia in maniera semplice ed intuitiva. Il tutto ad un costo accessibile ai più e che permette di rispondere ai requisiti minimi posti dalla Transizione 4.0. 

Ad esempio, generando con semplicità dei report e dei grafici con il calcolo automatico di OEE, contenenti tempi di ciclo, tempi di inattività, tempi di configurazione, tempi di fermo, sarà possibile analizzare non solo l'efficienza della distinta base utilizzata, ma anche l'asssegnazione delle risorse umane alle singole macchine, oppure l'analisi della difettosità generata dal processo attuale.

Una soluzione MDC completa

CIMCO MDC-Max è una soluzione MDC completa utile sia a PMI con pochi macchinari e pochi operatori, sia ad aziende con più stabilimenti. Il software MDC-Max è altamente flessibile e facilmente personalizzabile per soddisfare le esigenze, presenti e future,  di raccolta dati. CIMCO MDC-Max analizza i dati che raccoglie e presenta una varietà di statistiche e report. Queste informazioni possono essere indirizzate a smartphone, tablet e schermi al fine di monitorare in tempo reale la produzione. Poiché MDC-Max è una soluzione di rete che archivia i dati su un server centrale, è possibile monitorare la produzione da più posizioni e accedere ai dati da qualsiasi luogo.

Conoscere al meglio i propri processi.


Data Collection

Quando si parla di dati, quello che in realtà si intende sono eventi. Gli eventi macchina possono essere raccolti automaticamente da CIMCO MDC-Max e la maggior parte delle installazioni includerà almeno eventi come "Avvio ciclo", "Arresto ciclo" e "Parte completa". Quando questi eventi si verificano su una macchina, CIMCO MDC-Max viene automaticamente avvisato e i dati sull'evento vengono memorizzati. Anche gli operatori possono generare eventi ed essi, invece, vengono inviati manualmente dagli operatori stessi. Questo può avvenire con l'ausilio di uno uno smartphone, di un tablet, di un lettore di codici a barre o di un PC.  E’ possibile configurare MDC-Max a raccogliere una svariata quantità di eventi, questo però dipende anche dalle informazioni che la singola macchina è in grado di inviare. Tutte le macchine definite Industria 4.0 Ready sono in grado di fornire informazioni di base relative allo stato di funzionamento, altre, invece, forniscono dati più accurati come ad esempio l’efficienza dello strumento di lavoro, piuttosto che i giri del mandrino e quant’altro. Ovviamente maggiori sono gli eventi gestibili, maggiore sarà la possibilità di gestire le proprie macchine.

I dati a disposizione del Manager Innovativo.


Massima integrazione con macchinari ed ERP

CIMCO MDC-Max supporta un numero considerevoli di protocolli di rete oggi maggiormente utilizzati in ambito Industria 4.0 (Fanuc, Heideneim, MT Connect, OPC UA, etc). Questo permette quindi di collegare diverse tipologie di macchinari. Non solo quindi Centri di Lavoro, ma anche macchine di diversa tipologia.

Inoltre il DataBase generato dalla archiviazione degli eventi, può essere liberamente interrogato e gestito per un completa e sicura integrazione con sistemi superiori come ad esempio MES o ERP.  

Questo permette, quindi in maniera graduale, di conoscere prima i propri processi ed gli eventuali colli di bottiglia, di effettuare le necessarie modifiche ed infine di integrare con strumenti superiori. Il paradigma Industriza 4.0 suggerisce proprio diverse fasi di maturità, garantendo quindi i giusti step per raggiungere il traguardo finale.

Analizzare i dati, per ottenere il massimo dalle risorse.

ALTRI SOFTWARE CIMCO


Investimenti & Finanziamenti

Servizi di finanza agevolata per le PMI:

  • Voucher per Innovation Manager e Formazione 4.0

  • Credito Imposta per Investimenti in Beni Strumentali

  • Credito d’Imposta per Investimenti in Ricerca e Sviluppo (completo di perizia giurata)

  • Nuova Sabatini: investimenti ordinari ed in tecnologie digitali

  • Patent Box: beni immateriali, quali know-how, marchi e brevetti

  • Programmi operativi regionali (POR) e nazionali (PON)

Il giusto beneficio per ogni investimento

Start-up

I nostri mentor ti supportano nella costruzione del tuo modello di business guidandoti, nella creazione e nella strutturazione della tua startup di successo.
  • Studio preliminare di fattibilità
  • Analisi di Mercato e Strategia di Marketing
  • Business Plan (piani d’azione basati su previsioni economiche-finanziarie)
  • Supporto allo sviluppo
Dall’idea al business : competenze a supporto

Leggi tutto: QSDSistemi

DragonWave-X

DragonWave-X

Produrre di più e meglio con CIMCO MDC-Max

Voucher per consulenze in innovazione

Con Decreto Direttoriale del 25 settembre 2019 sono stati pubblicati i termini e le modalità di presentazione delle domande per la richiesta del voucher per le consulenze in innovazione
A partire dal 31 ottobre 2019, le PMI interessate ad ottenere il voucher, potranno verificare il possesso dei requisiti di accesso alla procedure informatica al fine dello svolgimento delle successivi passaggi di compilazione della domanda (7 novembre 2019 - 26 novembre 2019) e l'invio della domanda (ore 10.00 del 3 dicembre 2019 fino ad esaurimento fondi).
Ulisse ha integrato lel proprie attività con quelle della sua BU INNOVATION che ha ultimato la propria iscrizione all’elenco istituito da 4Manager per le società di consulenza idonee allo svolgimento di incarichi manageriali oggetto dell’agevolazione, accreditando due professionisti esperti di materie che ricadono all’interno delle spese ammissibili (cyber security, integrazione e sviluppo digitale dei processi aziendali, digital marketing, processi di ammodernamento degli assetti gestionali e organizzativi) ed è in grado di fornire una consulenza specializzata dalla presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti

Approfondisci la lettura

CIMCO MDC-Max: la soluzione completa per la gestione dello shopfloor

L'introduzione di macchine Industria 4.0 all'interno della propria produzione, produce un inevitabile esigenza di analizzare i dati generati da tali macchine al fine di identificare i colli di bottiglia ed eventualmente ottimizzare il processo produttivo. 

Molto spesso, ci si trova a dover introdurre un nuovo sistema di gestione più o meno complesso con la necessità di ricostruire i processi produttivi, senza però aver ancora analizzato i processi stessi. Spesso l'introduzione di un sistema MES porta a questa situazione, non risultando essere la via più corretta di procedere nel progettare la nuova infrastruttura. 

Se da una parte il produttore del MES vorrebbe adeguare i processi produttivi dell'azienda cliente a quanto il software ha di per se previsto, dall' altra parte il cliente vorrebbe mantenere i propri processi produttivi così come sono. Questo porta quindi ha un conflitto di interessi fra le parti con risultati di ingessare i processi o digitalizzare le inefficienze.

Con una soluzione come Cimco MDC-Max è possibile analizzare i dati di produzione e solo successivamente introdurre un MES con la possibilità di gestire l'intero processo produttivo e la completa integrazione con la catena di fornitura. Infatti con il software CIMCO è possibile analizzare il processo ed intervenire sui colli di bottiglia in maniera semplice ed intuitiva. Il tutto ad un costo accessibile ai più e che permette di rispondere ai requisiti minimi posti dalla Transizione 4.0. 

Ad esempio, generando con semplicità dei report e dei grafici con il calcolo automatico di OEE, contenenti tempi di ciclo, tempi di inattività, tempi di configurazione, tempi di fermo, sarà possibile analizzare non solo l'efficienza della distinta base utilizzata, ma anche l'asssegnazione delle risorse umane alle singole macchine, oppure l'analisi della difettosità generata dal processo attuale.

Una soluzione MDC completa

CIMCO MDC-Max è una soluzione MDC completa utile sia a PMI con pochi macchinari e pochi operatori, sia ad aziende con più stabilimenti. Il software MDC-Max è altamente flessibile e facilmente personalizzabile per soddisfare le esigenze, presenti e future,  di raccolta dati. CIMCO MDC-Max analizza i dati che raccoglie e presenta una varietà di statistiche e report. Queste informazioni possono essere indirizzate a smartphone, tablet e schermi al fine di monitorare in tempo reale la produzione. Poiché MDC-Max è una soluzione di rete che archivia i dati su un server centrale, è possibile monitorare la produzione da più posizioni e accedere ai dati da qualsiasi luogo.

Conoscere al meglio i propri processi.


Data Collection

Quando si parla di dati, quello che in realtà si intende sono eventi. Gli eventi macchina possono essere raccolti automaticamente da CIMCO MDC-Max e la maggior parte delle installazioni includerà almeno eventi come "Avvio ciclo", "Arresto ciclo" e "Parte completa". Quando questi eventi si verificano su una macchina, CIMCO MDC-Max viene automaticamente avvisato e i dati sull'evento vengono memorizzati. Anche gli operatori possono generare eventi ed essi, invece, vengono inviati manualmente dagli operatori stessi. Questo può avvenire con l'ausilio di uno uno smartphone, di un tablet, di un lettore di codici a barre o di un PC.  E’ possibile configurare MDC-Max a raccogliere una svariata quantità di eventi, questo però dipende anche dalle informazioni che la singola macchina è in grado di inviare. Tutte le macchine definite Industria 4.0 Ready sono in grado di fornire informazioni di base relative allo stato di funzionamento, altre, invece, forniscono dati più accurati come ad esempio l’efficienza dello strumento di lavoro, piuttosto che i giri del mandrino e quant’altro. Ovviamente maggiori sono gli eventi gestibili, maggiore sarà la possibilità di gestire le proprie macchine.

I dati a disposizione del Manager Innovativo.


Massima integrazione con macchinari ed ERP

CIMCO MDC-Max supporta un numero considerevoli di protocolli di rete oggi maggiormente utilizzati in ambito Industria 4.0 (Fanuc, Heideneim, MT Connect, OPC UA, etc). Questo permette quindi di collegare diverse tipologie di macchinari. Non solo quindi Centri di Lavoro, ma anche macchine di diversa tipologia.

Inoltre il DataBase generato dalla archiviazione degli eventi, può essere liberamente interrogato e gestito per un completa e sicura integrazione con sistemi superiori come ad esempio MES o ERP.  

Questo permette, quindi in maniera graduale, di conoscere prima i propri processi ed gli eventuali colli di bottiglia, di effettuare le necessarie modifiche ed infine di integrare con strumenti superiori. Il paradigma Industriza 4.0 suggerisce proprio diverse fasi di maturità, garantendo quindi i giusti step per raggiungere il traguardo finale.

Analizzare i dati, per ottenere il massimo dalle risorse.

ALTRI SOFTWARE CIMCO


Investimenti & Finanziamenti

Servizi di finanza agevolata per le PMI:

  • Voucher per Innovation Manager e Formazione 4.0

  • Credito Imposta per Investimenti in Beni Strumentali

  • Credito d’Imposta per Investimenti in Ricerca e Sviluppo (completo di perizia giurata)

  • Nuova Sabatini: investimenti ordinari ed in tecnologie digitali

  • Patent Box: beni immateriali, quali know-how, marchi e brevetti

  • Programmi operativi regionali (POR) e nazionali (PON)

Il giusto beneficio per ogni investimento

Start-up

I nostri mentor ti supportano nella costruzione del tuo modello di business guidandoti, nella creazione e nella strutturazione della tua startup di successo.
  • Studio preliminare di fattibilità
  • Analisi di Mercato e Strategia di Marketing
  • Business Plan (piani d’azione basati su previsioni economiche-finanziarie)
  • Supporto allo sviluppo
Dall’idea al business : competenze a supporto

Leggi tutto: DragonWave-X

Referenze Ulisse

  • Desktop Agent

    Il Cliente aveva la necessità di informare la sua rete vendita, in modo istantaneo, che uno specifico servizio fosse momentaneamente offline.

  • Gestione contenuti, operatore mobile

    L’obiettivo era quello di realizzare uno strumento di facile utilizzo che non richiedesse l’installazione di software presso la sede del dealer.

  • Operation Support System

    Progettazione ex-novo un Operation Support System (OSS) per la gestione di parcheggi chiusi di corrispondenza (mono / multi-piano).

  • EasySurvey, salute della persona

    Easy Survey è la piattaforma Ulisse per la gestione di survey. Scalabile e multilingua,  permette di gestire ogni fase dell’indagine: impostazione della survey, invito agli utenti, raccolta dati e presentazione dei risultati.

  • Performance Management System

    Sistema per la valutazione e la gestione delle performance delle risorse umane. Il sistema supporta l’assegnazione degli obiettivi e la successiva valutazione delle prestazioni e delle competenze tecniche e comportamentali espresse nel corso dell’anno.  

  • Formazione Privacy, pubblica amministrazione

    Obbiettivo era formare un grande numero di dipendenti senza distoglierli dal servizio tutti insieme, fornendo percorsi di formazione personalizzati ed accesso alla documentazione ufficiale sul Codice Privacy

  • Portale Formazione, settore GDO

    Il Cliente aveva la necessità di uno strumento per la Formazione degli addetti alle vendite dei punti vendita prima dell'entrata in produzione di un nuovo software gestionale.

  • Sales Community, settore mobile

    Community a supporto e integrazione del lavoro svolto in aula, uno a spazio dove gli utenti possono confrontarsi sugli spunti proposti e sviluppare nuove idee in forma collaborativa

  • La fabbrica delle idee, concept design

    Vetrina per concepts e idee di design che favorisce l’incontro e collaborazione tra designer e aziende

    Ulisse srl logo
    Ulisse srl, Via Guido Cavalcanti 5
    20127 Milano (MI)
    P.IVA 07316210157 - RI 231817 Milano - REA 1154550
    Capitale sociale € 101.265 i.v.
     +39 02 92108836
     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    Chi siamo

    Certificato di Qualità ISO 9001